Farfalle stupende

Farfalle stupende

-Farfallina spensierata
lo sai tu dove sei nata?
Eri un bruco in una cella
senza sole sei uscita,
come un fiore sei fiorita,
che il buon Dio getto nell’aria.

Perazzini

-Farfalla non soltanto non codarda,
ma temeraria, fatalmente cieca,
ciò che la fiamma alla Fenice nega
vuole, ostinata, serbi alle sue ali;
troppo tardi pentita per suo danno,
dallo splendore affascinata, viene
a ciò che brilla, e ambiziosa consegna
la mal vestita piuma a ciò che arde.
Giace gloriosa dove dolcemente
fossa le preparò minuscola ape,
somma felicità a errore sommo!
La mia ambizione non così lucente
nemico, ma più lieve, meno attivo,
cenere la farà, se brucia il fumo.

Luis de Gongora

 

-Farfalle Stanche

Nell’alba che smuore,
nel freddo sole dell’autunno,
io ti guardo dormire…
cosa pensano
dietro le palpebre chiuse,
come farfalle stanche,
i tuoi occhi di cielo?
Si riposano sui tuoi sogni,
sulle tue realtà
ed io,impotente,
sfioro la tua mano
adagiata sul lenzuolo
e penso a noi due.
Quanti ricordi
affollano la mente,
giorni lontani
quando il futuro
era ancora tutto da scoprire.
Gioie e dolori
nelle nostre
coloratissime litigate,
musi lunghi e dispetti,
ma solo per lo spazio
di un respiro.
Poi i nostri occhi
maliziosi si intrecciavano
e nel tunnel dell’indifferenza
esplodeva un sorriso.
Le tue braccia forti
mi stringevano
senza parlare
e sul tuo cuore
ritrovavo la pace.
Poi il tempo
ha sciupato piano,piano
le nostre abitudini,
ti sei perduto
dietro fogli imbrattati,
io,dietro le fantasie.
Se ti guardo è solo
per scoprire che
non sei più l’uomo
che ho cercato
e dai tuoi occhi
vedo che
lo stesso sentimento
provi per me.
Cosa mai abbiamo perso,
quale ingranaggio
arrugginito
non si sblocca più.?
Io vedo bianco,
tu vedi nero
e quel che piace a me
non ti piace più.
Se apro bocca
scoppia il temporale
e tra le braccia tue
non trovo rifugio
come allora.
Ma dimmi perché
ti guardo dormire
ascoltando il tuo respiro,
carezzando piano
la tua mano
che da sveglio forse
ritrarresti in fretta.
Sarà la luce stanca
dell’alba di un nuovo giorno,
la speranza fa capolino
e le mie labbra
posano un bacio lieve
sulla tua guancia.

Mary Bertino

 

Salva

Salva

Salva

Related Posts:

NOTE LEGALI: Queste pagine web non rappresentano una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. I CONTENUTI: Le foto e il materiale riprodotto in queste pagine provengono in prevalenza da internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti posso in ogni momento chiedere la rimozione, scrivendo a uno degli indirizzi di posta elettronica. I marchi citati rimangono dei rispettivi proprietari. CHI SIAMO Il Magico Mondo dei Sogni è un progetto no profit. Queste Pagine Web offrono solo post e/o informazioni generiche basate sulla libertà di parola e di pensiero. Tutti i post che si ritengono lesivi verso persone o cose dopo una comunicazione verranno subito rimossi. SALUTE Inoltre, questo sito non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o problemi, causati dall’utilizzo delle informazioni proposte, oppure da una formulazione di diagnosi o autodiagnosi i cui risultati sono risultati nocivi.